Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Grave serie di incidenti in montagna: il bilancio della settimana è drammatico

CONDIVIDI

E’ un bilancio assolutamente drammatico e pesantissimo quello relativo agli incidenti avvenuti sulle montagne italiane nel corso della prima settimana di gennaio 2019. A farne le spese, in particolare, la Lombardia con due morti in altrettanti incidenti provocati con tutta probabilità dal ghiaccio e avvenuti nelle province di Bergamo e Brescia. La prima vittima è deceduta sul Monte Blumone, a 2843 metri d’altezza: qui un alpinista stava cercando di attraversare un canalone ma qualcosa è andato storto e l’uomo ha perso la vita a seguito di una caduta dovuta probabilmente ad un lastrone di ghiaccio; gravemente ferita invece la donna che era con lui, 44 anni e Milanese come il compagno, insieme al quale aveva lasciato il rifugio situato tra la Vallesabbia e la Vallecamonica, nel Bresciano. La vittima è Michele Spada, caduto per quasi 100 metri: sul posto sono intervenuti i soccorritori che hanno tratto in salvo la donna, legata in cordata, ricoverata agli Spedali civili di Brescia dove i medici hanno riscontrato una serie di gravi traumi mantenendo la prognosi riservata.

Una vittima nella Bergamasca, caduto nel vuoto

La seconda persona è invece deceduta a Valbondione, nella Bergamasca, in località Tre Croci: la vittima è un 47enne di Berzo San Fermo, nella Bergamasca che, in solitartia, stava effettuando un’escursione quando, sempre a causa del ghiaccio ma anche del fatto che non utilizzava i ramponi come confermato dagli uomini del Soccorso Alpino, è improvvisamente scivolato. Il suo corpo è stato recuperato ore dopo: l’allarme è stato lanciato da alcuni escursionisti che si trovavano a poca distanza dall’uomo e che lo hanno visto cadere.

Morte in montagna anche due bambine di 8 e 9 anni

Ma non si tratta degli unici decessi: nel corso della settimana hanno infatti perso la vita anche due bambine: Emily Formisaro di 8 anni, morta sulla pista del Corno di Renon in seguito al violento impatto dello slittino sul quale viaggiava contro un albero mentre la madre è stata ricoverata in gravi condizioni. E Camilla di 9 anni, caduta con gli sci andando ad impattare contro una barriera frangivento di una pista in seguito posta dalla Procura di Torino sotto sequestro.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram