18enne saudita lascia l’Islam e fugge barricandosi in albergo. “Se torno la mia famiglia mi ammazza”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:55

18enne saudita lascia l’Islam e teme per la sua vita

Una 18enne saudita di nome Rahaf Mohammed al-Qunun è in fuga dalla sua famiglia dopo aver rinunciato all’Islam. Ora si trova barricata nella camera di albergo dell’aeroporto di Bangkok e teme di essere rimpatriati.

18enne saudita lascia l’Islam e fugge barricandosi in albergo. “Se torno la mia famiglia mi ammazza”Se verrò rimpatriata, la mia famiglia mi ammazzerà” dice la giovane che ha lanciato un appello proprio sui social, diventato virale in queste ore. La storia di Rahaf Mohammed al-Qunun è diventata nota a tutto il mondo perché la 18enne, impaurita dalla reazione della famiglia, ha deciso di barricarsi in hotel e di far conoscere a tutti la sua storia. 

Voleva fuggire in Australia, bloccata a Bangkok 

Infatti ora gli agenti dell’ufficio immigrazione vogliono riportarla in Kuwait, dove si trova la sua famiglia. “I miei fratelli e la mia famiglia e l’ambasciata saudita mi aspettano in Kuwait e mi ammazzeranno. La mia vita è in pericolo. La mia famiglia minaccia di uccidermi per le cose più banali” ha sostenuto la ragazza.

“I miei genitori sono molto rigidi, e mi hanno chiuso nella mia camera per sei mesi solo per essermi tagliata i capelli. Sono sicura al 100% che mi uccideranno quando uscirò dalla prigione saudita dove sarò rinchiusa dopo il rimpatrio”.

La 18enne si è rifiutata di imbarcarsi sul volo che avrebbe dovuto portarla in Kuwait perché teme seriamente la sua famiglia. La destinazione finale della 18enne non doveva essere la Thailandia ma l’Australia, dove voleva chiedere asilo. Il piano della 18enne era quello di raggiungere l’Australia durante il viaggio con la famiglia in Kuwait, ma è stata bloccata all’aeroporto di Bangkok dove i funzionari sauditi le hanno sequestrato il passaporto. Infatti essendo una donna saudita, deve avere il consenso del famigliare maschio per espatriare. 

L’ong Human Rights Watch ha chiesto alle autorità di Bangkok di fermare l’espatrio perché la ragazza è in pericolo. 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!