Violento terremoto di magnitudo 6.4 in mare, il Paese del Sol Levante riprende a tremare

terremotoViolento terremoto di magnitudo 6.4, il Paese del Sol Levante torna a tremare

Circa un’ora fa, alle 13:39 (ora italiana), è stato registrato un violento terremoto di magnitudo 6.4 (scala Richter) a largo dell’isola di Kyushu, una delle più importanti dell’arcipelago del Giappone, che si trova nella zona sud ovest del Paese del Sol Levante. Al momento non è chiaro se la scossa ha provocato danni a persone o cose, ma trattandosi di un terremoto con epicentro in mare si teme che il sisma possa generare un’onda anomala.

Violento terremoto a largo dell’Isola di Kyushu: il pericolo tsunami

L’isola di Kyushu è situata in una zona ad alto rischio sismico, trovandosi nei pressi di quello che è conosciuto come l’anello di fuoco (zona compresa tra l’Asia e l’Australia ad alto rischio sismico). Inoltre  si tratta di un’isola di origine vulcanica che tutt’ora ospita diversi vulcani in attività. Proprio l’eruzione di uno di questi, l’Unzen, ha causato nel 1792 un terremoto di proporzioni devastanti che è stato seguito da un violento tsunami. In quella occasione morirono oltre 15mila persone. Per quanto riguarda la scossa odierna, non è ancora chiaro se sia stata provocata dall’attività vulcanica dell’isola o se si sia trattato di un terremoto dovuto allo sfregamento delle placche oceaniche della zona.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram