Decreto Carige “copiato”, il web ironizza sulla manovra salva banche

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:32

Il web ironizza sul decreto salva bancheDecreto Carige “copiato”, sul web si ironizza sulla manovra salva banche del Movimento 5 Stelle

In queste ore è stato depositato il decreto Carige, una manovra salva banche che prevede tre step alternativi per evitare il tracollo finanziario dell’istituto bancario, uno dei quali è l’intervento statale di ripianamento dei debiti. A suscitare polemiche è stato il fatto che tale decreto è uguale in tutto e per tutto a quello emanato dal precedente governo dopo lo scoppio del caso Monte dei Paschi di Siena, per cui proprio il Movimento 5 Stelle e la Lega avevano accusato il PD di utilizzare i soldi dei contribuenti per i propri interessi.

In realtà, come fatto notare dal ‘Sole 24 Ore‘, i margini di manovra su un simile decreto sono davvero stretti, poiché il governo vigente si deve attenere alla direttiva 2014/59/UE sulle risoluzioni bancarie. Per tale motivo i due decreti si attengono fedelmente alle normative UE su tale campo e si differenziano solo per la sostituzione del precedente istituto bancario con “Carige”.

Decreto Carige “copiato”, l’ironia dell’opposizione e del web

Inevitabile che l’opposizione sottolineasse il “Copia e incolla” del precedente decreto salva banche. Ad associarsi alle polemiche è anche il direttore del ‘Tempo’ che critica M5S e Lega sottolineando: “Devono avere realizzato che la piazza è una cosa, la responsabilità di governo un’altra”. Anche il web non perdona l’ennesima incoerenza del governo, generando meme e commenti ironici sulla vicenda. Il più simpatico è probabilmente quello di un utente che immagina tutta la procedura effettuata dal governo per creare il nuovo decreto: “1. Aprire salvamps.docx; 2. Fare “salva con nome” e salvare come salvacarige.docx; 3. Usare “trova e sostituisci” per sostituire MPS con Carige; 4. Salvare e stampare”.

 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram