Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

“Fate troppo rumore” scende di casa ed accoltella 3 dipendenti di una rosticceria 

CONDIVIDI

“Fate rumore” scende ed accoltella 3 dipendenti  

“Fate troppo rumore” scende di casa ed accoltella 3 dipendenti di una rosticceria Sfiorata la tragedia a Napoli, dove una donna ha accoltellato tre persone che lavorano in una rosticceria perché “facevano troppo rumore”. Il fatto è avvenuto nel centro di Napoli, dove la donna, una algerina di 52 anni, ha aggredito tre persone che lavoravano nel laboratorio di rosticceria situato nei pressi della sua abitazione in vico Lorenzo Giustiniani. 

L’immigrata, che è stata subito arrestata ed ora attende il processo per direttissima, ha sostenuto che i tre facevano eccessivo rumore. 

La ricostruzione dei fatti 

Ricostruendo i fatti, risulta che vi sarebbero stati liti frequenti fra la donna e gli impiegati del negozio, che sarebbero anche parenti. La tensione negli ultimi giorni era salita ulteriormente. La donna, sposata con un italiano col quale vive in un appartamento sopra la rosticceria, continuava ad accusare i tre di fare eccessivo rumore.

La 52enne ha così preso un coltello nella tarda mattina di ieri, è scesa in casa e si è scagliata contro i presenti. Le lesioni più serie sono state riportate da una donna, una impiegata 38enne colpita dall’algerina alla schiena, alle braccia e alla milza. L’allarme è scattato subito: i feriti sono stati portati in ospedale per essere medicati. Non sono in pericolo. Per la donna, invece, sono scattate le manette. 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore