Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

“Portavano in Italia sospetti terroristi” sgominata banda in Tunisia, 15 arresti: sui loro telefoni esecuzioni e foto ISIS

CONDIVIDI

Sgominata banda che portava sospetti terroristi 

“Portavano in Italia sospetti terroristi” sgominata banda in Tunisia, 15 arresti
Foto d’archivio

Pagavano 2500 euro per arrivare in Italia, partendo dalla Tunisia. Un gommone veloce, per raggiungere le coste trapanesi, e si partiva: in poche ore si era a destinazione.

I carabinieri del ROS hanno sgominato una organizzazione criminale che agiva proprio in questo modo per trasportatore sospetti terroristi dalla Tunisia all’Italia. 

I pm di Palermo hanno disposto i fermi. La banda è “una minaccia alla sicurezza nazionale perché in grado di fornire un passaggio marittimo sicuro e celere particolarmente appetibile”. Specie per “persone ricercate dalle forze di sicurezza tunisine o sospettate di connessioni con formazioni terroristiche”. 

Uno dei tunisini fermati dai ROS istigava al terrorismo, e faceva apologia dell’ISIS. Sul suo smartphone foto dell’ISIS e di decapitazioni. I carabinieri facendo perquisizioni hanno trovato materiale propagandistico delle attività di gruppi islamici di natura terroristica. Sono scritti religiosi, immagini di guerriglieri, discorsi propagandistici e kamikaze. Son stati scoperti anche contatti con altri estremisti islamici. Il sospetto? Che abbiano usato il guadagno tratto dai trasporti per effettuare attività terroristiche. 

Le molteplici accuse e l’arresto

A far partire le indagini un tunisino, coinvolto nella banda, che ha parlato con le autorità per evitare che si formasse “un esercito di kamikaze in Italia”. 

I criminali lavoravano in Italia ed in Tunisia. Oltre a trasportare clandestini contrabbandavano tabacchi lavorati esteri, che poi venivano smerciati in provincia di Palermo, grazie a complici in Italia. Diversi sono i reati che son ora contestati al gruppo. Per cominciare sono accusati di associazione a delinquere finalizzata al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, ma anche istigazione al terrorismo.

Altre accuse sono contrabbando di tabacchi lavorati esteri e esercito abusivo dell’attività di intermediazione finanziaria con l’aggravante della transnazionalità. 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram