Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Tragedia a Courmayeur: 18enne promessa del biathlon muore sullo snowboard

CONDIVIDI
Muore 18enne promessa del biathlon
(Facebook)

Tragedia a Courmayeur: 18enne promessa del biathlon perde la vita mente scia sullo snowboard

Ancora una tragedia in montagna, la sesta nel giro di soli 8 giorni. Dopo la morte delle due bambine (l’autopsia su Camilla ha dato oggi conferma che l’impatto sulle barriere è stato fatale) in Val di Susa e a Bolzano, quest’oggi si è aggiunto al tragico bilancio anche il giovanissimo Hannes Breitenberger, diciottenne altoatesino con un futuro luminoso nelle competizioni di biathlon (il ragazzo si era messo in luce in diverse competizioni giovanili di specialità).

Tragedia a Courmayeur: la dinamica dell’incidente

La tragica morte di Hannes si è verificata questa mattina sulla pista da snowboard di Plan de la Gadda, a Courmayeur (rinomata località sciistica del Monte Bianco). Il ragazzo stava affrontando il noto “Canale del bambino” insieme ad un altro ragazzo quando è precipitato da un salto di roccia battendo violentemente contro il suolo. Lo snowboarder che era con lui, rimasto illeso nella caduta, ha immediatamente avvisato i soccorsi, ma per il giovanissimo altoatesino non c’è stato nulla da fare. Si acuisce dunque il bilancio già pesante delle vittime di incidenti di montagna di questo 2019 che già conta 6 vittime tra cui due bambine.

 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram