Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Fiocco rosa alla stazione di servizio, donna al nono mese di gravidanza partorisce in autogrill

CONDIVIDI

Fiocco rosa alla stazione di servizio, la mamma non è riuscita a raggiungere l’ospedale

Fiocco rosa, stamane, in una stazione di servizio Tamoil in Sicilia. Una donna al nono mese di gravidanza ha dato alla luce la sua bambina in un autogrill sito sull’autostrada Palermo-Agrigento.

La giovane mamma (18 anni) avrebbe dovuto partorire in ospedale ma lì non è mai arrivata. L’elisoccorso che avrebbe dovuta trasportarla non è riuscito a raggiungere Lercara Friddi, causa avverse condizioni meteo, e così è iniziato il “viaggio della speranza” in autostrada- con la puerpera giù in travaglio– che fortunatamente si è concluso con il lieto evento. Sia la mamma sia la piccola godono di buona salute.

Fiocco rosa alla stazione di servizio, nata una bimba di 3 kg e 400 grammi

Una giovane donna di 18 anni questa mattina ha dato alla luce il suo secondo figlio, una bella bimba, in condizioni del tutto particolari. Il parto è avvenuto in una stazione di servizio Tamoil, sull’Autostrada Palermo-Agrigento, mentre i sanitari che l’avevano presa in carico tentavano di raggiungere l’ospedale (a travaglio già iniziato). Senza riuscirci per tempo.

Stando alle informazioni che si apprendono da testate locali, la diciottenne (originaria di Roccapalumba, in Provincia di Palermo), era in attesa dell’elisoccorso che l’avrebbe dovuta traportare in ospedale. Le avverse condizioni meteo hanno però fermato il volo del mezzo, costringendo i sanitari- i medici del Pte di Lercara Friddi ed i medici del 118– ad utilizzare un’ambulanza per raggiungere l’Ospedale Civico del capoluogo.

La bimba “non ha voluto” attendere oltre e così il parto è avvenuto in una stazione di servizio Tamoil. Vedendo che il travaglio era già in stato fortemente avanzato, i medici hanno deciso di fermarsi lì e di far partorire la giovane mamma: sia lei sia la piccola, una neonata di 3 kg e 400 grammi, stanno bene. Il tribolato viaggio si è concluso con il raggiungimento dell’Ospedale Civico, dove mamma e figlia sono state accolte ed accudite.

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore