Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Battisti sbarca a Ciampino, la diretta Facebook di Salvini: “Finalmente in galera”

CONDIVIDI

battisti salvini Battisti, il ministro Salvini: “Assassino comunista”

“La pacchia è finita!”. Anche per l’arresto del terrorista latitante Cesare Battisti, il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha utilizzato uno dei suoi slogan più gettonati.

L’ex militante dei PAC è sbarcato a Ciampino intorno alle 11:30, e ad aspettarlo sulla pista dell’aeroporto romano c’erano anche il ministro Bonafede e il responsabile del Viminale. Salvini si è completamente attribuito il merito di questo arresto, battendo molto sul fatto che finalmente è stato catturato un “assassino comunista”, protetto per anni “dalle sinistre di tutto il mondo”, e che “marcirà a vita in galera”.

Oltre ad un lessico sempre molto aggressivo, come è nel suo stile, Salvini ha ulteriormente “spettacolarizzato” l’arresto di Battisti, condannato in contumacia per partecipazione a quattro omicidi.

Tanti applausi, ma anche qualche critica

Il ministro dell’Interno ha infatti pubblicato una diretta dello sbarco del terrorista “rosso” a Ciampino: “Finalmente l’assassino comunista Cesare Battisti torna nelle patrie galere – ha scritto Salvini sul suo profilo Facebook – Giornata storica per l’Italia”.

In mezzo ai tantissimi commenti di approvazione da parte degli utenti che esaltano l’operato del “Capitano”, ci sono anche alcuni che ricordano a Salvini il suo ruolo istituzionale e che, sebbene l’arresto di Battisti sia senz’altro una bella notizia, ci sono ancora moltissimi problemi da risolvere nel Paese. Conoscendolo, il leader della Lega non si curerà troppo di queste critiche, o al massimo manderà qualche “bacione”.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore