Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Schianto di un Boeing 707 contro il muro di cinta dell’aeroporto: 15 morti

CONDIVIDI

Schianto di un Boeing 707, 15 morti in Iran

Schianto di un Boeing 707 contro il muro di cinta dell’aeroporto: 15 morti15 morti nell’aeroporto Fath di Karaj, non lontano da Teheran, in Iran, dopo che un Boeing 707 di proprietà dell’esercito si è schiantato. L’aereo si sarebbe schiantato, secondo le prime ricostruzioni, contro un muro di cinta e poi contro alcuni palazzi.

15 delle 16 persone che si trovavano a bordo sono morte, come riferisce l’agenzia di stampa iraniana Fars. 

Finora 7 corpi sono stati trovati, ma pare difficile che ci possano essere altri sopravvissuti. 

Forse un errore del pilota 

Un membro dell’equipaggio, un ingegnere di volo, è sopravvissuto all’impatto ma è in condizioni molto gravi. L’uomo è stato portato in ospedale e ora si trova in gravi condizioni, lotta fra la vita e la morte. 

“Un Boeing 707 che trasportava carne da Bishkek in Kirghizistan, ha avuto un atterraggio di emergenza all’aeroporto di Fath oggi …l’ingegnere di volo è stato portato all’ospedale” ha comunicato l’esercito. 

Secondo la prima ricostruzione effettuata dal capo del dipartimento delle emergenze, Pirhossein Kolivand, il pilota avrebbe sbagliato ed ha fatto un atterraggio di emergenza a causa del maltempo. L’uomo ha sfondato il muro di cinta dello scalo finendo contro alcuni palazzi. L’aereo ha preso fuoco. 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram