Bimbo caduto nel pozzo a Malaga, i soccorsi cercano ancora di raggiungerlo: corsa contro il tempo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:51

Bimbo caduto nel pozzo a Malaga, aggiornamenti 

Bimbo caduto nel pozzo a Malaga, i soccorsi cercano ancora di raggiungerlo: corsa contro il tempoNon si arrendono i soccorsi a Malaga per cercare di salvare il piccolo Yulen, il bimbo di 2 anni caduto nel pozzo a Totalan, Malaga. Il piccolo sarebbe finito in un pozzo largo 25 cm e profondo più di 100 metri. La sua vicenda desta moltissime preoccupazioni perché adesso bisogna cercare di capire come intervenire senza mettere a rischio la vita del bambino. 

Purtroppo, a differenza di quanto avvenuto in Italia nel caso del piccolo Alfredo, in questo caso è completamente impossibile entrare nel buco. Si cerca un altro modo di salvare il bambino. Le operazioni vanno avanti da circa 40 ore, è una lotta contro il tempo disperata, che ricorda la tragedia italiana del piccolo Alfredo Rampi, caduto in un pozzo a Vermicino e morto dopo diverse ore. 

Si cerca un modo di salvare il bimbo 

I soccorritori non hanno neppure la certezza che il bimbo sia nel pozzo e che sia cosciente. Hanno introdotto una telecamera nel pozzo ma non sono risulti neppure a scorgerlo. Secondo alcuni testimoni, inizialmente proveniva un pianto flebile dalla cavità, poi cessato. L’alternativa potrebbe essere quella di scavare un pozzo parallelo. 

Ieri si è cominciato a lavorare su una macchina di estrazione che dovrebbe aspirare la terra dentro la cavità, ma non ci sono ancora risultati. L’importante è cercare di arrivare al bimbo il prima possibile: si tratta di una corsa contro il tempo. 

“Molti tweet di appoggio, molti voti, ma nessun mezzo. Lei sa cosa significa un’attesa di 30 ore aspettando che tirino fuori tuo figlio?” ha commentato papà José Roco, il padre del bambino. Secondo lui, i soccorsi ci stanno mettendo troppo tempo. I genitori hanno perso un altro figlio di 3 anni nel 2017, per un malore improvviso. 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!