Lele Mora picchiato e rapinato in un campo rom: gli hanno rubato 40mila euro 

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:49

Lele Mora rapinato di 40mila euro in campo rom

Lele Mora è stato picchiato e rapinato di 40mila euro all’interno di un campo rom di Milano. La vicenda, però, non è recente: anche se è stata resa nota solo ora, risale al maggio scorso.

Lele Mora si sarebbe recato assieme ad un pluripregiudicato in un campo rom con un obbiettivo ben preciso. acquistare una partita di champagne Dom Perignon e Christal a prezzi convenienti. 

Insomma, i 40mila euro che portava con sè dovevano servire all’acquisto dello champagne. Ad un certo punto però qualcosa è andato storto. 

La rapina (senza lo champagne)

Raccontando quella giornata, Mora ricorda che “Ci hanno detto di seguirli in auto lungo il Naviglio, siamo arrivati su uno sterrato e poi ad un cancello. Ho capito solo a quel punto che eravamo in un campo nomadi”.

A quel punto decide di non tirarsi indietro. Ma una volta arrivati nel campo, capiscono che ad aspettarli c’è un agguato. Gli zingari a quel punto hanno tratto in inganno Mora. “Ho mostrato i soldi, un uomo allora ci ha condotti all’interno della sua roulotte, ha finto di prendere delle bottiglie di champagne e mi ha strappato dalle mani il borsello con il denaro” racconta Mora.

“Subito hanno fatto irruzione tante donne, all’improvviso urlavano: Via, via c’è la polizia, udivamo colpi di arma da fuoco, sono intervenuti altri uomini di corsa. Ci hanno malmenato e poi tutti insieme, a spintoni, ci hanno cacciato via dal campo”. E addio ai 40mila euro. 

Mora sostiene di non aver denunciato quanto avvenuto per timore che, per la sua notorietà, avrebbe subito ritorsioni. 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!