Anziana vedova sfrattata a Torino tenta di gettarsi dal balcone: salvata da un carabiniere 

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:54

Anziana sotto sfratto tenta di gettarsi: salvata 

Anziana sfrattata a Torino tenta di gettarsi dal balcone: salvata da un carabiniere Un’anziana ha tentato il suicidio a Moncalieri, provincia di Torino, dopo un tentativo di sfratto. L’anziana donna, un’italiana di 73 anni, era appena stata sfrattata definitivamente.

Non riusciva più a pagare il mutuo della sua abitazione che quindi era stata venduta all’asta giudiziaria. Quando l’ufficiale giudiziario è giunto per dare seguito alla procedura di sfratto, si è arrivati vicini alla tragedia.

L’ufficiale era accompagnato dai carabinieri ed uno dei militari ha salvato la donna che, in preda alla disperazione, ha cercato di uccidersi. La donna avrebbe richiesto una ulteriore proroga dello sfratto, che però le è stata rifiutata. Per la 73enne, vedova e senza nessuno, è stata una tragedia enorme. 

Cerca di buttarsi, salvata da un carabiniere

Il suo appartamento era stato venduto all’asta e quindi l’anziana lo stava occupando abusivamente, secondo la legge. 

Il militare ha fermato la 73enne per un braccio qualche istante prima di una tragedia. La pensionata, che è vedova e che risulta sia da sola e non abbia parenti o familiari, si era già sporta dal balcone del sesto piano dell’edificio quando il carabiniere l’ha afferrata per il braccio.

Ora lo sfratto è stato rimandato di un mese. Nel frattempo, i servizi sociali sono stati allertati e la donna è stata comunque trasportata all’ospedale Molinette di Torino per una valutazione psicologica. 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!