Juventus, ESCLUSIVO Chirico (7Gold): “Supercoppa? Un casino totale, il Milan deve saper perdere. Vorrei subito Pogba”

Le polemiche post Supercoppa italiana non si sono ancora placate, con quattro squalificati dal Giudice Sportivo (Kessie, Pjanic, Calabria e Romagnoli, più un turno a Gennaro Gattuso) e il medico sociale del Milan Mario Brozzi. Per l’occasione abbiamo contattato il giornalista ed opinionista di ‘7Gold’ Marcello Chirico (direttore de IlBianconero.com), che in ESCLUSIVA ha così parlato della situazione in casa Juventus….

“E’ veramente un casino totale, non ho mai visto una situazione del genere. La Juventus non ha giocato una grande partita contro il Milan ma avendo in campo i giocatori più forti alla fine ha vinto sul campo con merito, si è parlato di una direzione arbitrale a favore dei bianconeri quando in realtà anche per la banda di Allegri potevano starci benissimo due rigori. La verità è che la Juventus batte il Milan per la settima volta consecutiva (l’ultimo successo dei rossoneri risale alla vittoria di Doha sempre in Supercoppa) e la società rossonera deve imparare a saper perdere. Una situazione del genere mi ricorda le polemiche di un Juve-Milan del 2004, dove Galliani e la società meneghina attaccarono in quell’occasione l’arbitro Bertini. La prossima partita col Chievo? Gli uomini di Allegri devono prendere seriamente i veneti, ma mi aspetto che con una rosa del genere le partite vengano chiuse subito, non che a volte si debba penare per trovare i 3 punti. E’ questa l’unica osservazione che faccio alla Juventus, deve stendere l’avversario subito e non dare la possibilità all’avversario di poter sperare nella rimonta. Chi vorrei subito? A me piace molto Isco del Real Madrid, ma se devo farti un solo nome ti dico senza indugi Paul Pogba”.

Simone Ciloni