Sette metri e più largo di un ippopotamo: ecco il terrore dei mari, lo squalo bianco più grande al mondo

Squalo bianco più grande del mondo
(Websource/Facebook)

Sette metri e largo più di un ippopotamo: avvistato lo squalo bianco più grande del mondo

A quasi 4 anni di distanza dall’ultimo avvistamento nel golfo del Messico, Deep Blue, lo squalo più grande del mondo, è stato avvistato pochi giorni fa a largo delle Isole Hawaii. A fare l’incontro con la gargantuesca creatura marina è stato il sub Mark Mohler che, dopo averlo avvistato, ha avuto la freddezza di scattargli una fotografia. Nello scatto, apparso sul profilo Facebook dell’impavido esploratore delle profondità marine, è possibile vedere l’enorme squalo bianco che nuota accanto ad una ragazza.

Squalo bianco più grande del mondo avvistato a largo delle Hawaii

L’avvistamento della bestia mangia uomini è stata annunciata su Twitter il giorno successivo all’avvistamento dal fotografo George Probst, il quale ha spiegato che Deep Blue era stato attirato da una carcassa di Balena e stava seguendo 3 squali tigre diretti proprio al lauto pasto. Riconoscere Deep Blue è piuttosto semplice, sia per la sua mole inconsueta che per delle enormi cicatrici che si trovano su suo dorso. Il predatore è lungo circa 7 metri, più largo di un ippopotamo adulto e pesa 2.5 tonnellate, si pensa inoltre che abbia all’incirca 50 anni. Questa è la prima volta che viene avvistato a largo delle Hawaii, ma secondo gli esperti non è un fenomeno insolito, pare che tutta la popolazione di squali del Pacifico si sposti in quella zona di oceano durante l’inverno.

 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram