Calciomercato Milan, ESCLUSIVO Prati: “Piatek? Formerà una gran coppia con Cutrone. Non mi mancherà Higuain”

In casa Milan la situazione di Gonzalo Higuain sembra ormai portarlo definitivamente via da Milano, con il Chelsea pronto ad accoglierlo a braccia aperte (il tecnico Sarri ne ha caldamente consigliato l’acquisto, mentre la stampa britannica ha stroncato questa operazione di mercato).

A Milanello dovrebbe sbarcare nei prossimi giorni nientemeno che Piatek, il bomber del Genoa che è stato protagonista di un girone d’andata strepitoso. Per questo motivo abbiamo contattato un vecchio rapace dell’area di rigore del Milan capace di vincere la Champions League nel 1969 (anno del Pallone d’Oro alla stella meneghina Gianni Rivera); ci riferiamo ovviamente a Pierino Prati, che in ESCLUSIVA ai nostri microfoni ha così commentato le operazioni di mercato del club di via Aldo Rossi:

“A me Piatek piace tantissimo, ha dimostrato in poco tempo e al suo primo campionato in Italia di essere un animale d’area e sa fare gol in tutti i modi, dando un grande peso specifico al reparto offensivo. Io lo vedrei benissimo in area di rigore assieme a Cutrone, quest’ultimo crescerà pian piano accanto ad un altro giovane ma più decisivo dell’italiano. Sono due punte centrali che si sposano perfettamente in un 4-4-2 dalla vocazione offensiva, Patrick è più prima punta che vive solo per il gol, mentre il polacco sa muoversi in varie posizioni senza perdere le sue qualità. Higuain vuole il Chelsea? Non mi mancherà, è un grande giocatore ma un club così glorioso come il Milan merita rispetto e non deve rimanere gente scontenta”.

Simone Ciloni