Reddito di cittadinanza, domande da marzo. Tutte le cifre e i requisiti per ottenerlo

reddito di cittadinanzaReddito di cittadinanza, requisiti e cifre

Il reddito di cittadinanza è realtà. La misura fortemente voluta dal Movimento 5 Stelle, che ne ha fatto un cavallo di battaglia in campagna elettorale, è stata varata dal Consiglio dei Ministri: si tratta, in parole povere, di un sussidio destinato alla fascia di popolazione che si trova sotto la soglia della povertà assoluta.

In molti stanno cercando di capire se rientrano in quella fetta di popolazione che ha diritto all’ottenimento del reddito di cittadinanza. I requisiti richiesti sono diversi. Anzitutto è necessario essere cittadini italiani, europei o lungo soggiornanti e risiedere in Italia da almeno 10 anni, di cui gli ultimi due in via continuativa.

Domande a partire dal mese di marzo

Inoltre, è necessario avere un ISEE inferiore a 9.360 euro annui e un patrimonio immobiliare, diverso dalla prima casa di abitazione, fino ai 30.000 euro annui. Infine, il patrimonio finanziario non deve essere superiore a 6.000 euro che può arrivare fino a 20.000 per le famiglie con persone disabili.

Le domande possono essere presentate da marzo: il sussidio verrà erogato a partire dal mese successivo alla presentazione della domanda. La somma totale è di 780 euro in caso di cittadino “single”: 500 riguardano il RDC, a cui si aggiungono 280 euro di quota affitto.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram