“Vogliono far fuori Papa Francesco”. La denuncia del cardinale fa tremare la Chiesa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:40

papa francesco “Vogliono far fuori Francesco”, la denuncia del cardinale

Un complotto per far “cadere” Papa Francesco? Sembra fantascienza, eppure secondo un cardinale è uno scenario su cui starebbero lavorando alcuni all’interno del Vaticano.

Walter Kasper, oltre che un famoso teologo a livello mondiale, è stato uno dei grandi elettori di Francesco nel conclave del 2013. E’ proprio lui a lanciare l’allarme, convinto che ci sia un forte interesse nella Chiesa per far fuori Bergoglio.

“Ci sono persone che semplicemente non amano questo pontificato – ha spiegato Kasper – Vogliono che finisca il prima possibile per avere quindi, per così dire, un nuovo conclave. Vogliono anche che vada in loro favore, che abbia un risultato che si adatti alle loro idee”.

Gli oppositori fanno leva sugli abusi sessuali

Il piano degli oppositori dell’attuale Pontefice è quello di mettere Bergoglio spalle al muro, arrivando così ad un cambio al vertice della Chiesa di Roma. I detrattori di Francesco – tra cui l’ex nunzio a Washington Carlo Maria Viganò, che ha già chiesto le sue dimissioni – battono molto sul fatto che molti scandali sessuali che hanno coinvolto diversi preti sarebbero stati insabbiati con la “compiacenza” di Bergoglio.

Per Kasper, il comportamento degli oppositori è “un abuso di abuso”, volto solo a colpire il Pontefice distogliendo l’attenzione da un problema serissimo.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram