Inter, ESCLUSIVO Bordon: “La Juventus è troppo più forte. Confido nella dirigenza per un mercato all’altezza”

Il terzo posto che attualmente occupa l’Inter non è abbastanza per la tifoseria nerazzurra; l’arrivo di Beppe Marotta è stato però cruciale per dare alla proprietà Suning una direzione ben precisa, con l’obiettivo finale di colmare il gap con la Juventus.

Per parlare della causa nerazzurra è intervenuto ai nostri microfoni una grande ex stella (2 scudetti e 2 Coppa Italia) come Ivano Bordon, che in ESCLUSIVA ci ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

“Per quanto riguarda gli obiettivi stagionali l’Inter deve puntare per un piazzamento in Champions League che è assolutamente alla portata della squadra. L’Europa League va rispettata e non snobbata, ma non sarà facile arrivare fino in fondo in questa competizione. Purtroppo la Juventus è troppo più forte rispetto alle avversarie e il calciomercato di gennaio non cambierà questi equilibri. Non voglio dire un nome in particolare su chi potrebbe essere più funzionale alla banda di Luciano Spalletti, la dirigenza del club è preparata e sa fare benissimo il proprio lavoro, ma mi aspetto un mercato all’altezza per strappare in tempi brevi questa netta egemonia della ‘Vecchia Signora’ in campo nazionale ed internazionale”.

Simone Ciloni