Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Macron appoggia la folla in Venezuela: critiche in Francia, “Lui fece arrestare il leader dei gilet”

CONDIVIDI

Critiche a Macron: appoggia il Venezuela, fece arrestare i gilet gialli

Macron appoggia la folla in Venezuela: critiche in Francia, “Lui fece arrestare il leader dei gilet”Macron ha appoggiato pubblicamente il golpe in America del Sud, in Venezuela, dove Juan Guaidò si è auto-proclamato presidente. 

Il presidente francese però ha commesso un grave scivolone social che è stato notato rapidamente dai follower e non solo. Macron ha scritto su Twitter, sul suo profilo ufficiale, un post in spagnolo dove ha elogiato “il coraggio di centinaia di migliaia di venezuelani in marcia per la libertà” contro la “illegittima elezione” di Maduro.

Non solo: “L’Europa sostiene il ripristino della democrazia” ha scritto dal suo account Twitter. Nonostante ciò ad oggi la Francia non ha ufficialmente riconosciuto Guaidò come presidente. 

“Elogia la folla venezuelana e fa arrestare i gilet gialli in Francia”

Le critiche sono ovviamente piovute a frotte sul sempre meno popolare presidente francese, che negli ultimi mesi è stato osteggiato da decine di migliaia di francesi scesi in piazza contro di lui.

I Gilet Gialli, che hanno subito una repressione violenta da parte della polizia su ordine del ministro dell’interno, fra le varie richieste avevano in primo luogo domandato le dimissioni di Macron. Il presidente francese, secondo un sondaggio realizzato dall’istituto Kantar-Sofres-One Point per Le Figaro Magazine, aveva solo il 21% del consenso: storicamente ai minimi, peggio di Hollande. 

Così, molti hanno commentato l’ipocrisia ed il doppiopesismo di Macron che, mentre elogia la folla in piazza contro Maduro, ha fatto arrestare uno dei leader delle massicce proteste organizzate nei suoi confronti, Eric Drouet, arrestato ad inizio gennaio e messo sotto custodia con l’accusa di “partecipazione a manifestazione non autorizzata”. 

Drouet è stato poi rilasciato ma il gesto ha fatto imbestialire il movimento dei Gilet. “Tutto quello che è successo è politico, il modo in cui è stato fatto è politico” ha sostenuto Drouet sul suo arresto. 

Fra le risposte al tweet di Macron, una dove un utente chiedeva le immediate dimissioni di Macron a fronte della folla scesa in piazza contro di lui, facendo il verso al tweet dove il presidente sosteneva la folla venezuelana contro Maduro.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram