Home Lifestyle Salute

Influenza 2019, sintomi, rimedi rapide e cure: quanto dura?

CONDIVIDI

Come debellare la nuova ondata influenzale? Anche ad inizio 2019 l’influenza è tornata a farsi sentire con un picco di casi registrati in particolare nel corso della seconda settimana del mese di gennaio. Dal 7 al 13, come evidenziato dal rapporto Influnet i cui dati vengono diffusi previa supervisione dell’Istituto Superiore di Sanità, l’incidenza dell’influenza in Italia ha fatto registrare un picco importante con un sostanzioso aumento di casi registrati. Anche se dai dati emerge come rispetto agli anni passati il livello di incidenza rimanga inferiore con 7,1 casi per mille assistiti. Tra i più colpiti dall’influenza 2019 ci sono anzitutto i bimbi tra 0 e 5 anni, fascia d’età nella quale l’incidenza è praticamente doppia con 15 casi per mille assistiti. Sono 2.246.000 i casi di influenza riscontrati dall’avvio della “sorveglianza”, dei quali 431.000 nella sola seconda settimana di gennaio 2019. Tanti dunque gli italiani a caccia di rimedi rapidi per sconfiggere il senso di debolezza, la sensazione crescente di nausea, i brividi alternati a sensazione di calore, al sudore, all’inappetenza e, ovviamente, alla febbre.

Cos’è l’influenza?

La malattia nota come influenza è provocata da virus influenzali che attaccano le vie aeree ovvero polmoni, gola e naso e tale patologia non va confusa con l’influenza intestinale nota anche come gastroenterite. Accanto alla febbre alta gli altri sintomi, oltre a quelli sopra riportati, sono i dolori muscolari e la tosse, il mal di testa e la sensazione di affaticamento, il vomito, la diarrea ed il mal di gola. Nel caso di influenza intestinale alcuni sintomi sono similari a quelli dell’influenza ed in particolare dolori addominali, diarrea, vomito e febbre.

Influenza 2019, quanto dura e cure

La durata dell’influenza è variabile ma, medicine alla mano, il suo decorso non è rapido. E’ bene anzitutto recarsi del proprio medico di fiducia che potrà prendere visione dei sintomi specifici e stabilire quale sia la cura più adatta per risolvere rapidamente la malattia. Si sconsigliano rimedi fai da te, che oltre a non essere risolutivi possono acuire il problema, tanto più se si decide di assumere farmaci senza aver prima consultato il medico. In ogni caso per chi si domanda quanto dura l‘influenza 2019, è bene sottolineare che, anche con i medicinali, i tempi medi restano comunque superiori alla settimana ed inferiori ai dieci giorni. Persone con altre patologie o fisicamente più fragili potrebbero dover attendere però più a lungo per guarire. Da segnalare inoltre che tali soggetti risultano, si legge sul sito del Ministero della Salute, “a maggior rischio di complicanze più gravi o peggioramento della loro condizione di base”. Accanto ai farmaci è consigliabile prendersi un periodo di riposo, lavare le mani di frequente e seguire un’alimentazione controllata.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram