Meghan Markle, il comportamento che fa tremare la Casa Reale: mette a rischio la sua sicurezza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 2:12

C’è una certa preoccupazione attorno ad un’abitudine di Meghan Markle in occasione delle visite reali ed in particolare a quelle fatte senza Harry al suo fianco; quella di chiudere da sola le portiere della vettura che l’accompagna. Un comportamento non nuovo, più volte Meghan, 37 anni ed incinta del suo primo figlio, è stata vista chiudere autonomamente la porta del veicolo, un compito che solitamente spetta ai membri dello staff.

L’abitudine di Meghan che non piace a Palazzo Reale

E questo comportamento, seppur apparentemente banale, avrebbe sollevato non poche preoccupazioni tra il personale di Palazzo Reale, come rivelato dal The Sun secondo cui i funzionari temono che, in caso dovesse accadere qualcosa che possa mettere a rischio la sua sicurezza, la Marlke potrebbe in questo modo avere difficoltà nel rientrare rapidamente nell’auto, dal momento che i veicoli reali sono dotati di porte autobloccanti. “Anche se chiudere una porta potrebbe sembrare una cosa banale – si legge sul giornale britannico che riporta le parole di una fonte interna – potrebbe fare la differenza se qualcosa dovesse andare storto. In quei casi la sicurezza deve essere in grado di riportare un reale in auto in pochi secondi, se necessario. Ma se le porte sono chiuse e bloccate, è impossibile”.

La “prima volta”

Il primo scatto di Meghan impegnata a chiudere con disinvoltura la porta dell’automobile è stato realizzato il 25 settembre 2018 durante una delle sue prime uscite reali in solitaria. Inizialmente è stata elogiata per il suo comportamento vicino al popolo ma tra i reali la preoccupazione è, dal quel giorno, aumentata.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!