Il volo MH370 abbattuto per sventare l’attentato terroristico? La rivelazione shock

Il Volo MH370 della Malaysia Ayrlines potrebbe essere stato abbattuto per fermare i terroristi

Un volo della Malaysia Airlines (Immagine d’archivio)

Il volo MH370 abbattuto per sventare l’attentato terroristico? Parla Noel O’Gara

Noel O’Gara, un investigatore che si sta occupando della misteriosa scomparsa del volo della Malaysia Airlines MH370, scomparso dai radar nel marzo del 2014 e mai ritrovato, è convinto che l’aereo possa essere stato abbattuto nel tentativo di sventare un attentato terroristico. Quindi, la prima scomparsa dai radar avvenuta alle ore 02:40 (ora locale), dopo due ore dal decollo, sarebbe indice dell’abbattimento dell’aereo. Abbattimento che ufficialmente non è mai avvenuto: non ci sono mai state ammissioni, in tal senso, da parte delle autorità locali. Noel O’Gara però è convinto che le cose siano andate così e ha rivelato quanto ha scoperto ai microfoni del Daily Star Online.


Il volo MH370 abbattuto per sventare l’attentato terroristico? Si temeva un secondo 11 settembre

Il volo MH370, volo della Malaysia Airlines misteriosamente scomparso 5 anni fa dopo il suo decollo, potrebbe essere stato abbattuto dall’esercito malese. Fattasi strada l’ipotesi che l’aereo fosse diventato preda dei terroristi e che quindi si volesse realizzare un attacco in stile 11 settembre puntando verso le Torri Gemelle Petronas di Kuala Lumpur, il Presidente della Malesia Najib Razak avrebbe forse dato l’ordine di abbatterlo seguendo quella che sembrava essere una decisione assennata. Questo il convincimento di Noel O’Gara, un investigatore privato che si sta occupando di questo mistero irrisolto. Dichiarazioni che non trovano conferme.

Il volo MH370 abbattuto per sventare un attentato terroristico? La vicenda del volo precipitato 5 anni fa

Il volo MH370 della Malaysia Ayrlines, partito l’8 marzo del 2014 dall’Aeroporto di Kuala Lumpur (Malesia) e diretto all’Aeroporto di Pechino-Capital (Cina), è scomparso nel nulla senza lasciare traccia e senza mai essere stato ritrovato ormai quasi 5 anni fa, nonostante le ricerche abbiano battuto diverse zone. L’aereo, scomparso dopo appena due ore dal suo decollo sia dai radar civili sia da quelli militari, probabilmente è stato dirottato dal suo pilota. Per un approfondimento esaustivo è possibile visitare la pagina che Wikipedia ha dedicato alla vicenda (qui il link) o leggere alcuni dei nostri precedenti articoli su questo mistero dei cieli rimasto irrisolto (link1 e link2).

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News Segui NewNotizie.it su Instagram