Home Notizie di Calcio e Calciatori

Inter, ESCLUSIVO ex Stringara: “Conte? Non facciamo subito processi a Spalletti”

CONDIVIDI

E’ intervenuto ai nostri microfoni l’allenatore Paolo Stringara

Domani alle ore 18 l’Inter affronterà davanti al proprio pubblico il Bologna, in una sfida che entrambe le squadre devono assolutamente vincere. I nerazzurri vengono dal pareggio col Sassuolo e la sconfitta esterna col Torino, mentre i felsinei hanno appena esonerato Filippo Inzaghi per dare le redini della squadra a un sergente di ferro come Sinisa Mihajlovic per restare in Serie A (in virtù dell’attuale terzultimo posto in classifica con 14 punti).

Intervista a Paolo Stringara, doppio ex di Inter-Bologna

Per l’occasione abbiamo deciso di intervistare il doppio ex Paolo Stringara (ha vinto la Coppa Uefa sotto la guida di Trapattoni nel 1991 e vestito la maglia del Bologna per 5 stagioni), che in ESCLUSIVA ai nostri microfoni ha così commentato la situazione in casa Inter:

“L’Inter non sta vivendo un buon momento e questo è vero, ma è troppo presto per fare processi all’operato di Luciano Spalletti. E’ un ottimo allenatore e non merita ora di essere messo in discussione, anche perché la squadra è comunque ai vertici della classifica nonostante si possa certamente fare di meglio. Solo a fine stagione si può discutere del lavoro che ha fatto e i risultati raggiunti. Pesa l’eliminazione in Champions  e la recente esclusione dalla Coppa Italia, ma sono fiducioso per un finale di stagione diverso. Conte? Se per quello si parla anche di Simeone e Mourinho, sono grandissimi nomi e tra i primi 10 allenatori al mondo. Stiamo a vedere cosa succederà in estate”.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News Segui NewNotizie.it su Instagram