Donald Trump, sotto indagine lo “strano colorito” della sua pelle: quali trattamenti per il Presidente?

La pelle di Donald Trump è più arancione del solito: a che trattamenti si sottopone il Presidente?

Il Presidente americano Donald Trump (Immagine di repertorio)

Donald Trump “brilla come un semaforo rosso contro lo sfondo grigio. Il paragone che mette in primo piano il Presidente degli States arriva dalle pagine del New York Times e punta i riflettori sullo “strano” colorito della pelle del ricco imprenditore quasi giunto alla fine del suo mandato alla Casa Bianca.  Donald Trump è sempre stato famoso per il colore del suo incarnato, e più volte il New York Times ne ha parlato, lanciando la sua ultima indagine proprio di recente. La pelle del Presidente è apparsa in video ed in foto più arancione del normale e quindi in molti ci si chiedono: a quali trattamenti di bellezza di sta sottoponendo uno degli uomini più in vista del mondo? Ecco cosa è emerso.

La pelle di Donald Trump è più arancione del solito: il New York Times indaga

Il colorito della pelle di Donald Trump, apparsa di recente più arancione del solito, pare sia protagonista di un segreto di Stato che non si può rivelare. L’ennesima indagine lanciata del New York Times per carpire i “segreti di bellezza” del Presidente degli States (che tanto di bellezza non sono, dal momento che il risultato è tutt’altro che apprezzabile) è caduta nel vuoto. Sembra che nessuno sappia a che tipo di trattamenti Trump si sottoponga e che gli informati in merito (perché di certo ce ne saranno) non vogliano rivelare la verità. Anche i portavoce della Casa Bianca, a Washington, fanno quadrato trincerandosi dietro frasi di comodo (ad esempio “Il Presidente ha buoni geni) quando qualche giornalista pone il fatidico quesito. Fallimento per il New York Times, dunque, che ha ironizzato sulla vicenda parlando appunto di segreto di Stato.

La pelle di Donald Trump è più arancione del solito: le varie teorie lanciate nel corso degli anni

Non sapere la verità non aiuta a far placare i rumori sorti intorno allo strano colorito della pelle di Donald Trump. Anzi. Proprio il non sapere alimenta curiosità e teorie (ovviamente non confermate) in merito. C’è chi crede che il Presidente si sottoponga a trattamenti abbronzanti tramite lettino: prova di questo sarebbero i cerchi bianchi che spesso compaiono intorno ai suoi occhi, come se avesse indossato occhiali protettivi. Un’ipotesi che sta prendendo maggiormente piede è quella sull’uso degli spray autoabbronzanti.

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News Segui NewNotizie.it su Instagram