Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Agguato Roma a nuotatore: Manuel Bortoluzzo ha perso l’uso delle gambe

CONDIVIDI
Manuel Bortoluzzo ha perso l'uso delle gambe

Roma, agguato a nuotatore: concluso l’intervento su Manuel Bortoluzzo, l’atleta azzurro ha perso l’uso delle gambe.

Sono ore difficili per i familiari e gli amici di Manuel Bortoluzzo, nuotatore azzurro vittima di un agguato a Roma che lo ha lasciato in condizioni di vita critiche. Raggiunto da un proiettile alla colonna vertebrale mentre faceva ritorno alla propria auto, Manuel è stato portato d’urgenza in ospedale, dove si è reso necessario un intervento per estrarre la pallottola dal suo corpo (aveva perforato un polmone e si era bloccata a contatto con una vertebra).

Il nuotatore è stato operato all’ospedale San Camillo il più rapidamente possibile, ed oggi, a 48 dall’intervento, il responsabile del reparto di Neurochirurgia – Il professor Alberto Delitala – ha indetto una conferenza stampa per riferire le condizioni del paziente: “A 48 ore dal termine dell’intervento toracico, il decorso post operatorio è soddisfacente, le condizioni sono stabili, è ancora sedato e con ventilazione artificiale, e contiamo di risvegliarlo nei prossimi giorni”, una buona notizia a cui malauguratamente se ne aggiunge una cattiva: “Ma da studi effettuati il paziente ha perso la mobilità”.

Manuel Bortoluzzo: compromesso il midollo spinale

Spiegando più dettagliatamente i risultati degli esami effettuati, il neurochirurgo afferma che il midollo spinale di Manuel Bortoluzzo non conduce, il che in parole semplici significa: “Con le attuali conoscenze della scienza neurologica, al momento consideriamo che non possa esserci una ripresa funzionale del movimento delle gambe”. Il ragazzo presenterebbe dunque una completa immobilità degli arti inferiori.

Se tutto andrà come previsto (la prognosi non è stata ancora sciolta poiché il decorso post operatorio non è stato completato) nei prossimi giorni i medici staccheranno Manuel dai respiratori e lo trasporteranno in un reparto di riabilitazione. Nel frattempo la polizia indaga sull’accaduto ed è alla ricerca dei due uomini che hanno sparato i 3 colpi di pistola in direzione del nuotatore. Si pensa che Manuel possa essere stato scambiato per qualcun altro.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram