Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Inferno di fuoco a Parigi: palazzo in fiamme, 8 morti e 31 feriti. Arrestata una donna, “è atto doloso”

CONDIVIDI
Il terribile incendio scoppiato questa notte a Parigi

Inferno di fuoco nella notte a Parigi 

Otto morti e 31 feriti in un terrificante incendio scoppiato questa notte a Parigi in un palazzo di otto piani. Una tragedia immensa che ha sconvolto la capitale francese e che sembrerebbe legata ad un atto doloso, per il quale è stata arrestata una donna. 

A prendere fuoco un palazzo costruito negli anni Settanta e situato al 17 bis di rue Erlanger, in una zona residenziale nel 16mo arrondissement, nell’area sud-occidentale della città. 

8 morti e 31 feriti: 5 ore per spegnere l’incendio 

Il procuratore della Repubblica Rémy Heitz parla di 8 morti, un ferito grave e circa 30 feriti lievi, incluso un vigile del fuoco. Tre delle vittime sono morte dopo essersi lanciate nel vuoto per scappare all’incendio.

I 200 pompieri sono stati chiamati all’una di notte ed hanno impiegato cinque ore per spegnere l’inferno. I vigili del fuoco hanno parlato di “una scena di incredibile violenza” per descrivere l’inferno di fuoco nel palazzo. Alcune persone sono saltate sui tetti circostanti per sfuggire alle fiamme e sono state recuperate dai vigili del fuoco.

Arrestata una donna sospetta

Le cause del terribile incendio sono ancora da accertare dal punto di vista tecnico, ma si propende per la tesi dell’incendio doloso. Una donna, infatti, è stata colta ad appiccare fuoco ad una macchina parcheggiata vicino all’edificio in fiamme.

La donna era ubriaca ed avrebbe giustificato il suo gesto dicendo di aver litigato con un vicino, quindi è stata arrestata, conferma il procuratore. “Al momento la tesi criminale è privilegiata e una donna è stata interrogata ed è in stato di fermo” commenta infatti il procuratore Remy Heitz. Secondo i media francesi, la persona fermata viveva nel palazzo colpito dall’incendio.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram