Tommy Vee, intervista ESCLUSIVA al grande dj italiano

Foto di Paolo Crocenzi

Abbiamo intervistato il famoso dj Tommy Vee

Oggi abbiamo il piacere di avere ospite qui in redazione uno dei più importanti dj del panorama nazionale e internazionale; ci riferiamo a Tommy Vee, che in ESCLUSIVA ha parlato dei futuri lavori e progetti che lo riguardano.

Ciao Tommy, grazie di essere qui con noi. Parlaci innanzitutto del tuo prossimo disco…

Un pezzo che mi piace molto; una bella canzone credo, con un bel testo e un bel video. Cerco sempre di fare il massimo e sono indipendente nelle mie scelte. 

Da dj e produttore discografico di successo ti dobbiamo chiedere: non pensi che la tua categoria sia stato ‘svalutata’ da diverse persone (famose e non) che si improvvisano dj e vendono in questo mondo con molta superficialità? Come vedi il fenomeno Gianluca Vacchi e Bobo Vieri nelle vesti di dj?

Io sono comunque un liberale, credo che sia il pubblico a dover decidere… Il pubblico deve capire le differenze e quindi scegliere.

Intervista al grande dj Tommy Vee

Chi era il tuo modello artistico di riferimento da adolescente e c’è un collega che apprezzi in particolar modo?

Beh,ne ho avuti molti, sia dj locali e star internazionali. Credo che si possa ‘rubare’ un po’ da tutti. Da alcuni la musica, da altri la tecnica.

Hai partecipato diversi anni fa alla quarta edizione del ‘Grande Fratello’: a tuo parere quanto è cambiata la sfera reality quando c’eri tu rispetto a ora?

Quando l’ho fatto io era una bella esperienza da fare a prescindere dall’esito e popolarità che ne sarebbe derivata. Oggi sono dei talent praticamente…

Qual è il sogno artistico e personale che vorresti veder esaudito quest’anno?

Far ballare gente, regalare bei momenti, far scoprire qualche pezzo nuovo… easy. Il mio lavoro, se fatto con rispetto e dedizione, è molto appagante.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News Segui NewNotizie.it su Instagram