Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Avvocato 27enne: “Denuncio i miei genitori perché mi hanno fatto nascere senza consenso”

CONDIVIDI

Avvocato 27enne denuncia i genitori per averlo fatto nascere 

Il mondo è un posto strano. Ogni tanto succedono cose più strane delle altre. Come l’ultima trovata di un avvocato indiano di 27 anni che ha deciso di fare causa ai genitori. Ma il motivo è davvero irreale: vuole fare loro causa perché “l’hanno fatto nascere senza consenso”. 

Non hanno chiesto il mio consenso quando mi hanno fatto nascere e hanno anteposto la loro felicità ai miei diritti”. Ne è convinto Raphael Samuel, avvocato di Mumbai, India, che da qualche tempo coltiva l’idea di trascinare i genitori in tribunale per lesione dei suoi diritti… per averlo fatto nascere. 

Si potrebbe pensare che la vita di Samuel sia davvero triste e dura. Invece no: “Amo (i miei genitori, ndr), ma so che mi hanno messo al mondo per la loro felicità. La mia vita è fantastica, ma non vedo perché dovrei dare la vita a qualcuno costringendolo a farsi un’istruzione, a cercare un lavoro e a pagare le tasse, senza che mi sia stato dato un permesso dal diretto interessato” dice il 27enne. 

“Voglio che mi risarciscano perché sono nato”

“Voglio dire a tutti i bambini indiani che non devono nulla ai loro genitori. Anzi, ogni bambino deve sapere perché i genitori lo hanno voluto, è un suo diritto perché i bambini non devono essere messi al mondo per forza” dichiara questo avvocato che ha trovato un modo eccentrico (ma anche inquietante) di diventare virale

La causa di Samuel potrebbe sembrare una mera provocazione. Potrebbe esserlo, giacché – essendo laureato in legge – dovrebbe sapere che condicio sine qua non del consenso è la capacità di poterlo esprimere o comunque desumere da comportamenti o trascorse volontà. Purtroppo però la causa di Samuel non sembra una mera provocazione per farsi notare a livello internazionale (o forse sì?). Ad oggi il legale sembra intenzionato a fare sul serio. Fino al (probabilissimo, auspicando nel comune buon senso dei giudici) KO in tribunale. 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram