Home Notizie di Calcio e Calciatori

Lega Pro, ESCLUSIVO Petrone: “L’Imolese la rivelazione del girone B”

CONDIVIDI

Abbiamo intervistato l’allenatore Mario Petrone

Il campionato di Lega Pro sta regalando grandi emozioni, vista la presenze di squadre e piazze importanti che meritano un riscontro mediatico sempre maggiore.

Abbiamo colto l’occasione per intervistare l’allenatore Mario Petrone (ex guida tecnica del San Marino, Ascoli e Catania tra le altre) per avere una sua analisi sui tre gironi che compongono la categoria in questione.

Intervista a mister Petrone sulla Lega Pro

Ecco in ESCLUSIVA cosa ha dichiarato Petrone:

“Per quanto riguarda il girone A vedo la Juventus U23 che poteva e doveva fare molto di più, un Pisa in netto ritardo e rivelazioni in positivo non ne vedo perché la classifica rispecchia quelli che sono i valori espressi sul campo. Senza penalizzazioni sono però convinto che la Lucchese e soprattutto il Cuneo meritassero un piazzamento diverso. Le nette favorite per i playoff sono senz’altro la Pro Vercelli, Il Piacenza e l’Entella. Se andiamo ad analizzare il gruppo B invece ti dico che l’Imolese è la rivelazione del girone, ha una grande ossatura e ambizioni importanti, mi ricorda il Pordenone di qualche anno fa. La Ternana invece non ha risposto alle attese, questo 12mo posto non le fa onore. In negativo mi ha stupito invece l’Albinoleffe, l’ultimo posto in classifica non compete ad una piazza del genere. Ai playoff vedo favorito un Monza che ha ambizioni importanti e vuole stupire. Il girone C la assoluta protagonista è la Juve Stabia, mentre dall’altra parte il Potenza non ha finora raggiunto una continuità che gli serviva. Non parlo della situazione del Matera che addirittura non gioca. La Viterbese è la delusione più grande, anche se non sarà facile recuperare così tante partite come turni infrasettimanali. Anche qui la classifica rispecchia il valore degli organici. La Reggina invece sarà la sorpresa per i playoff”.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News Segui NewNotizie.it su Instagram