Andrea Dianetti, intervista ESCLUSIVA: “Mi vedrete presto in tv…”

Abbiamo intervistato l’attore e regista Andrea Dianetti

Ha cominciato la sua carriera artistica partecipando giovanissimo al talent ‘Amici’, per poi spiccare il volo in numerose esperienze professionali del tutto differenti; abbiamo qui con noi l’attore Andrea Dianetti, che in ESCLUSIVA ha risposto alle nostre domande.

Ciao Andrea, hai solo 31 anni ma hai già lavorato come attore di teatro, fiction in tv, spettacoli e come conduttore: c’è qualcosa che non sai fare?

Una miriade di cose. Prima tra tutte piegare le camice e stirare… Sì è triste, lo so.

Nel 2005 hai partecipato al talent ‘Amici’ di Maria De Filippi: che ricordi positivi e negativi hai di quella esperienza? A tuo parere quanto è cambiato il format dopo tutti questi anni?

La trasmissione è cambiata tantissimo, si è evoluta (se in meglio o in peggio deve dircelo il pubblico). Io sicuramente ho un bellissimo ricordo di quei tempi, l’impegno, l’entusiasmo, l’emozione costante. Chi non l’ha provato non può capire… è molto di più di “un programma tv”.

Intervista all’attore Andrea Dianetti

Qual è il sogno artistico che cerchi costantemente si possa esaudire?

Sicuramente un one man show televisivo. Il contatto con il pubblico, l’intrattenerlo è qualcosa che mi ha affascinato sempre. Ma forse è presto…

Come ti piacerebbe essere ricordato tra 30 anni, a livello personale e professionale?

Intanto speriamo di essere un ricordo “vivo e vegeto” ehehehe… Sicuramente vorrei che si parlasse di me come “quello  che riesce a metterci di buon umore e ci intrattiene tanto”. Speriamo…

Svelaci qualcosa sui progetti che hai in cantiere nei prossimi mesi…

Ci sono tante cose belle in realtà… Diciamo che se tutto va bene mi vedrete presto in tv, sia per una sitcom che per un film. E poi teatro… Quello non manca mai!

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News Segui NewNotizie.it su Instagram