Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Sciacalli in azione a Bologna, depredavano le case abbandonate per l’inondazione

CONDIVIDI

Sciacalli dopo l’inondazione ad Argelato, Bologna

Dopo la Piena del Reno ad Argelato, Bologna, diversi sciacalli in azione hanno pensato bene di derubare alcune case rimaste incustodite ma sono stati beccati dai carabinieri. 

Con dei furgoncini vagavano fra le case di Argelato, fingendosi degli ‘operatori di Hera’ con refurtiva e con attrezzi da scasso. Dopo l’inondazione del Reno che ha colpito sabato Castel Maggiore ed Argelato, i due cittadini romeni di 34 e di 28 anni, già noti per diversi reati contro il patrimonio, sono stati arrestati.  Nel loro furgone si trovavano dei grandi elettrodomestici rubati dal cortile interno dell’abitazione appena ‘visitata’. 

Un’altra coppia si fingeva operatrice dei rifiuti 

Un’altra coppia sempre romena, in trasferta per rubare, è stata arrestata poco dopo: si fingevano operatori dei rifiuti per cercare di entrare nei cortili e di derubare impunemente le case. Nel loro furgone sono stati rinvenuti cavi elettrici, ferrosi, materiale per scasso. Sono stati denunciati per ricettazione. 

Entrambe le coppie di ladri rumeni sono di Rovigo e si sono recati fino a Bologna per poter derubare le case colpite dall’inondazione. 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News Segui NewNotizie.it su Instagram