Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Consigliere leghista ha aggredito a testate un 13enne, l’uomo si difende: “Ho perso il controllo”

CONDIVIDI

Avrebbe colpito un ragazzino di 13 anni prendendolo a testate: l’aggressore  un Consigliere della Lega

Fernando Biella, Consigliere Comunale della Lega presso il Comune di Bellusco (Provincia di Monza), è stato denunciato da una famiglia per aggressione. La vittima, picchiata dal Consigliere, è un ragazzino di 13 anni che nella colluttazione si è procurato una rottura del setto nasale. I genitori del ragazzo hanno sporto denuncia su quanto accaduto al Comando dei Carabinieri, sostenendo che il Consigliere avrebbe colpito il figlio con una testata. Fernando Biella si è scusato per il suo comportamento, ha dato la sua versione e ha spiegato come sia stato portato all’esasperazione dal comportamento tenuto dal ragazzino aggredito e da altri suoi coetanei. Sembra che da dicembre fino ad ora il Consigliere abbia subito atti di costante disturbo, con lancio di petardi contro la porta di casa sua. I fatti saranno ora corroborati dagli inquirenti ma una cosa salta subito agli occhi: una grande discrepanza di contenuti tra quanto sostenuto dalla famiglia della vittima e da quanto sostenuto invece dal Consigliere.

Consigliere leghista avrebbe aggredito a testate un 13enne, ci sono discrepanze sulle versioni dei fatti raccontate

L’aggressione messa in atto dal Consigliere leghista Fernando Biella ai danni di un ragazzino di 13 anni presenta diversi punti oscuri che saltano subito agli occhi  che non si possono non sottolineare. Secondo quanto dichiarato dai genitori dell’adolescente (fonte: Huffpost), che ha ricevuto una prognosi di 7 giorni per la rottura del setto nasale, il ragazzo si trovava in compagnia di altri due amici quando il trio è stato aggredito dal Consigliere. Una testata avrebbe causato la rottura del setto nasale del 13enne, mentre un secondo ragazzo sarebbe stato aggredito a suon di calci e di pugni. Il terzo sarebbe stato insultato in quanto di origini africane. Tutto si sarebbe svolto dinanzi a testimoni. Pare che le famiglie di entrambi i ragazzi stiano adesso valutando se sporgere anche loro denuncia. Suona ben diversa la dichiarazione di scuse rilasciata da Biella e che di seguito vi proponiamo. In questa dichiarazione non si fa cenno agli altri due ragazzi aggrediti e si parla di un pugno sferrato al primo (il 13enne della denuncia) solo in seguito ad un calcio ricevuto dallo stesso. Pare inoltre che il giovane si sia staccato da un gruppetto cospicuo di una decina di ragazzi (forse gli stessi di cui si parla come testimoni?) per andare ad affrontare il Consigliere, che non fa minimamente riferimento a testate (nel testo si parla di “teste che si sono toccate” ma la frase non lascia intendere se ciò sia stato fatto con violenza o sia stato un tocco di mera provocazione).

Consigliere leghista avrebbe aggredito a testate un 13enne, le dichiarazioni di Fernando Biella

Ecco la dichiarazione che il Consigliere della Lega Fernando Biella ha rilasciato ai microfoni de il Corriere di Milano: “Chiedo scusa a mente fredda non rifarei quello che ho fatto, ma dopo 40 giorni di insulti e petardi lanciati in giardino e contro la porta della mia abitazione ho perso il controllo. Stavo guardando la partita Chievo-Roma in tv, quando ho sentito esplodere un petardo in giardino. Sono uscito e ho visto un gruppo di una decina di giovani poco distanti. Ho urlato di lasciarmi in pace, ma uno si è staccato e mi ha affrontato. Siamo arrivati a pochi centimetri di distanza, le teste si sono toccate, poi lui mi ha tirato un calcio e ho reagito sferrando un pugno. Sono stato provocato e aggredito per primo. È dal 31 dicembre che va avanti questa specie di persecuzione. Una, due volte la settimana si fanno vivi e tirano petardi che sembrano delle bombe carta. Mia moglie è invalida al 100%. Ha bisogno di riposo e di tranquillità. Ho sbagliato, ma col loro comportamento mi hanno portato all’esasperazione”.

Seguiranno aggiornamenti sulla vicenda.

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore