Home Cultura

‘Corso di lingua hindi’, recensione del volume edito da Hoepli

CONDIVIDI

Analisi del libro di Hoepli ‘Corso di lingua hindi’

Oggi abbiamo tra le mani un volume impegnativo ma altrettanto affascinante: si tratta di ‘Corso di lingua hindi’, edito da Hoepli e scritto dai professori Giorgio Milanetti e Smiti Tanya Gupta.

Recensione di ‘Corso di lingua hindi’

Prima di passare alla vera e propria recensione, un piccolo approfondimento sull’hindi. E’ la lingua ufficiale dell’Unione Indiana (una delle 22 lingue regionali dell’India oltre all’inglese), parlata da centinaia di milioni di persone in tutto il mondo, la quarta più parlata come madrelingua al mondo (oltre allo spagnolo, mandarino e inglese).

Lo studio dell’hindi è molto affascinante e altrettanto difficile, non soltanto per la complessità della struttura linguistica ma anche per il devanagari (l’alfabeto indiano). Milanetti e Gupta hanno suddiviso il libro in 24 capitoli (ascoltare e parlare, leggere e scrivere, i nomi, i pronomi, gli aggettivi qualificativi, il verbo, la costruzione della frase, le posposizioni composte, altre forme verbali ecc…). Col volume sono compresi anche 2 cd audio per esercitarsi sui compiti orali e allenarsi sulla pronuncia dell’hindi.

Un libro di 286 pagine, dedicato a chi vuole scoprire meglio una lingua così lontana dalla nostra e allo stesso tempo così misteriosa e attraente.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram