Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Ebola sempre più mortale in Africa. Gli esperti temono un contagio in Europa

CONDIVIDI

ebola africa epidemiaL’ebola sta attualmente devastando grosse zone dell’Africa.

Il timore è che la malattia possa diffondersi a macchia d’olio.

L’epidemia è diventata la seconda più mortale della storia, infettando circa tre persone al giorno. I terapeuti erano terrorizzati dal fatto che la malattia potesse diffondersi in Europa, dopo che un paziente aveva manifestato sintomi simili all’ebola in Svezia.

Sebbene l’epidemia appaia ancora piuttosto contenuta, gli esperti temono che la malattia possa attraversare i continenti e causare devastazione.

Lo studioso di salute di Harvard, il dott. Ashish Jha, ha dichiarato al Daily Star Online con quanta facilità la malattia riesca a diffondersi.

Al momento i decessi per ebola sono 488

“Mentre scoppia un focolaio, c’è sempre la possibilità che qualcuno possa salire su un aereo e trasmettere la malattia. Vale per gli Stati Uniti, ma anche per la Cina e l’India. Siamo stati molto fortunati finora”.

Al momento, l’epidemia di ebola ha causato la morte di 488 persone: come accennato in precedenza, si tratta della seconda peggiore epidemia di sempre.

In quella più letale di tutti i tempi rimasero uccise 11.310 persone: una cifra ancora molto lontana, ma il timore è che in futuro le cose possano peggiorare.

“A causa dei combattimenti in corso nella zona, questo focolaio potrebbe aumentare”, spiega il dottor Jha.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram