Home Spettacolo

Sanremo, Virginia Raffaele e la parola “Satana”. Salvini non minimizza: “Capisco le preoccupazioni”

CONDIVIDI

Sanremo, Virginia Raffaele e la parola “Satana”. Salvini non minimizza

Ne abbiamo parlato stamane, nell’articolo articolo intitolato Polemica contro lo sketch di Virginia Raffaele a Sanremo: “Ha pronunciato la parola Satana”.

Durante una delle sue – più o meno divertenti – gag (quella in cui imita un grammofono mal funzionate), la conduttrice dell’ultima edizione di Sanremo Virginia Raffaele pronuncia diverse volte e distintamente la parola “Satana”.

Una “invocazione” che diverse persone – e diversi uomini di chiesa – hanno notato e stigmatizzato.

Tra di essi do Aldo Bonaiuto, sacerdote della Comunità Giovanni XXIII fondata da don Oreste Benzi, che coordina il servizio nazionale Antisette, ed ha dichiarato: “Chiarisca quella che apparirebbe una gag spiritosa ma poi stonata perché sembra non tenere conto della sensibilità di tante persone che soffrono a causa della presenza del maligno”.

Questo pomeriggio – secondo quanto riportato da Itapress – è tornato sull’argomento il ministro dell’Interno Matteo Salvini che s’è così espresso: “Capisco e condivido le preoccupazioni espresse da don Aldo Bonaiuto. Non sottovalutiamo il problema delle sette sataniche, con tutti i problemi connessi. Ascoltiamo con attenzione gli esperti che ci aiutano a combattere il fenomeno”.

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram