Home Spettacolo

ESCLUSIVA Enzo Paolo Turchi: “Loredana Bertè grande star di Sanremo, all’Isola dei Famosi mi piace Kaspar Capparoni”

CONDIVIDI

Enzo Paolo

Abbiamo intervistato il famoso artista Enzo Paolo Turchi

E’ un artista intramontabile e il tempo non sembra davvero passare per lui: oggi è un vero piacere avere ospite in redazione Enzo Paolo Turchi.

Non ha certo bisogno di presentazioni in quanto la sua carriera parla per lui ed è nota a tutti, per questo non perdiamo altro tempo e iniziamo l’intervista che ci ha rilasciato in ESCLUSIVA.

Ciao Enzo Paolo, per prima cosa raccontaci della tua presenza al Festival di Sanremo come inviato di ‘Storie Italiane’… C’è un cantante o un gruppo che dalla prima serata che hai avuto modo di apprezzare particolarmente?

Ho apprezzato molto Loredana Bertè perché ha dimostrato ancora una volta di essere una grande artista internazionale, veramente una grande.

Hai 70 anni e un fisico invidiabile: confessaci Enzo qual è il tuo segreto…

Io ho un fisico come tutti gli altri, ma l’importante è vedere sempre la vita come il bicchiere mezzo pieno, visto che ci sono già tante amarezze e problemi si devono riflettere maggiormente i lati positivi.

Intervista al grande artista Enzo Paolo Turchi

Hai avuto una vita piena e molto soddisfacente: raccontaci come sei nella vita di tutti i giorni…

Io sono tutti i giorni come mi avete sempre visto. Ho cercato nella mia vita di fare l’artista e di interpretare dei ruoli quando mi trovavo sul palcoscenico o in televisione in un balletto. Cerco sempre di essere il più ‘normale’ possibile, che non sembra ma è difficile per chiunque.

Qual è il più grande pregio e difetto di tua moglie Carmen Russo?

Carmen è veramente tanto buona e mi sopporta a volte anche troppo, è un suo grande pregio e allo stesso può diventare un difetto nella vita questa sua grande bontà.

Hai partecipato due volte all’Isola dei Famosi, se ti avessero invitato anche in questa edizione avresti partecipato? Chi è il naufrago che ha attratto maggiormente la tua simpatia?

Uno dei miei problemi più grandi sull’Isola era stare lontano dalla mia famiglia, ora non riuscirei più a partecipare visto che ho anche una bimba. Uno dei più simpatici trovo che sia Kaspar Capparoni, è un amico ed è stato anche un mio allievo di danza. Devo ancora capire bene i naufraghi, la maggior parte sono molto giovani e devono ancora mostrarsi al 100%.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram