Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

‘Popolo Sovrano’, aggredita la troupe televisiva del programma Rai: tra gli inviati anche Daniele Piervincenzi

CONDIVIDI

Il giornalista Daniele Piervincenzi e la sua troupe sono stati aggrediti a Pescare: erano inviati per il programma ‘Popolo Sovrano’

Ancora guai per il giornalista di Rai2 Daniele Piervincenzi. L’uomo, già aggredito nel 2017 ad ostia da un membro del clan Spada, è stato nuovamente preso di mira a Pescara durante la realizzazione di un servizio per un nuovo programma televisivo che andrà in onda su Rai2: Popolo Sovrano. La prima puntata di questo programma di approfondimento dedicato all’attualità andrà in onda domani sera e sarà condotto da Alessandro Sortino con Eva Giovannini. Al loro fianco anche Daniele Piervincenzi che, fortunatamente, non ha subito gravi danni fisici.

Daniele Piervincenzi aggredito di nuovo, il giornalista schiaffeggiato durante un servizio

Daniele Piervincenzi, David Chierchini (redattore), Sirio Timossi (filmaer) sono stati vittime di un’aggressione ordita da alcuni abitanti del quartiere Rancitelli di Pescara. In un video che è stato diffuso in rete si vede Piervincenzi che viene schiaffeggiato da un giovane uomo (di età compresa tra i 30 e i 40 anni) vestito di nero; l’aggressore invita più volte il giornalista ed i suoi collaboratori ad andarsene, mentre gli si avvicina un altro personaggio con un giubbotto bianco, uno zaino sulle spalle ed il volto totalmente coperto per non essere inquadrato dalla telecamere. Nel frattempo una voce fuori campo intima ai giovani (uno di loro viene chiamato per nome, Armando) di sottrarre la telecamera al cameraman. Dopo un attimo di allontanamento, che sembrerebbe indicare la fine delle ostilità, gli aggressori (diventati, nel frattempo, 5: altri tre escono da un caseggiato) si riavvicinano alla troupe ed iniziano ad inseguire Piervincenzi ed i suoi, manifestando la loro intenzione di arrivare allo scontro fisico.

Daniele Piervincenzi aggredito di nuovo, il comunicato della Rai

La Rai ha tenuto a diramare una nota nella quale ha spiegato quanto accaduto. “Piervincenzi e la troupe di Popolo Sovrano erano entrati in un complesso di case Ater chiamato ‘Ferro di cavallo’, considerato la principale piazza di spaccio di Pescara e dell’Abruzzo, per fare delle domande su come si vive nel quartiere: all’improvviso sono stati minacciati e successivamente aggrediti”, si legge in parte della nota.

Daniele Piervincenzi aggredito di nuovo, nel 2017 era stato assaltato ad Ostia da Roberto Spada

Risalgono al 7 Novembre del 2017 i fatti che portarono il giornalista Daniele Piervincenzi ed il cameraman Edoardo Anselmi ad essere aggrediti in quel di Ostia. Inviati per realizzare un servizio che sarebbe dovuto andare in onda per il programma “Nemo”, i due stavano intervistando Roberto Spadafratello del boss Carmine Spada, in carcere per scontare una condanna a dieci anni di reclusione-  sulle elezioni amministrative e sul sostegno che il clan Spada avrebbe fornito al candidato di CasaPound Luca Marsella. Ad un certo punto Roberto Spada ha sferrato una testata sul volto di Piervincenzi, procurandogli una frattura del setto nasale, e ha continuato l’aggressione ai danni dei due professionisti utilizzando un manganello e facendosi aiutare dal suo guardaspalle Ruben Alvez Del Puerto. Per questi fatti i due sono stati condannati a 6 anni di reclusione più un anno di libertà vigilata.

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram