Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Si presenta in parlamento con scollatura vertiginosa e si offende per le polemiche: “Io psicologicamente violentata”

CONDIVIDI
Ana Paula Da Silva

 

 

 

 

Parlamentare brasiliana si presenta con scollatura osé 

Le foto della sua scollatura hanno fatto il giro del mondo, e no, non stiamo parlando di una soubrette. Ana Paula Da Silva, deputata brasiliana del Partito Democratico Laburista, si è presentata in Parlamento con un outfit più ideale per un’uscita in discoteca. La donna si è presentata ai lavori in Parlamento con un vestito rosso fuoco, la giacca aperta ed una scollatura così profonda da lasciare ben poco all’immaginazione, lasciando intravedere parte del seno.

Con estrema nonchalance, la deputata ha pubblicato la foto su Instagram con la didascalia “Prima sessione legislativa dell’anno, adesso è ora di tirarsi su le maniche e lavorare”. Il look estremamente provocante, e a prescindere da come la si pensi certamente poco adeguato per una seduta in Parlamento, ha scatenato i social. Nel bene e nel male, ovviamente. 

“Denuncerò chi mi ha insultata”

Molti hanno apprezzato la mise osé della deputata, ma tanti hanno invece ritenuto che si tratti di un outift assolutamente non dignitoso e non adeguato per il lavoro in Parlamento. Poi c’è stato chi ha insultato la donna, e ora la Da Silva richiede la loro punizione. 

Mi sono sentita psicologicamente violentata” ha detto la deputata. Che però ribadisce che continuerà a vestirsi come vuole: “Non cambierò il mio modo di essere perché sono un deputato ora”. 

La Da Silva vuole ricorrere alle vie legali per perseguire chi l’ha insultata. Magari la prossima volta basterebbe indossare un vestito decente adatto per un lavoro in parlamento, per evitare almeno le polemiche. 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram