Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Bimba morta per incidente sullo slittino in Alto Adige: dopo 40 giorni è deceduta anche sua madre

CONDIVIDI

Bimba morta sullo slittino in Alto Adige: dopo 40 giorni è deceduta anche sua madre

 

 

 

 

Bimba morta sullo slittino, deceduta anche la madre

È morta anche la madre della bimba di 8 anni che era deceduta dopo uno schianto con lo slittino in Alto Adige, sul Corno del Renon. 

La bambina, il 4 gennaio, era assieme alla madre su uno slittino sulla neve, sulla pista del Corno del Renon, Alto Adige. Le due si sono schiantate contro un albero dopo essere finite su una pista proibita (si era aperta una polemica per la mancanza di un divieto in lingua italiana, c’era solo in lingua tedesca).
La bambina, 8 anni, era morta sul colpo. La madre, Renata Dyakowska, 38 anni di Reggio Emilia ed originaria della Polonia, è morta oggi dopo 40 giorni di agonia in ospedale. 

L’incidente sulla pista da sci bollino nero 

L’incidente è avvenuto entro la famiglia si trovava in settimana bianca sulle Alpi Sarentine. Il padre stava sciando ed aspettava la moglie e la figlia alla fine della pista. Tuttavia le due hanno sbagliato direzione ed hanno intrapreso una pista da bollino nero vietata con lo slittino. Dopo la prima discesa con pendenza ripidissima del 40%, si sono schiantate contro un albero. La bimba era morta subito, la donna era politraumatizzata ed era stata mandata a Bolzano e poi a Modena. 

La donna era stata trasferita a fine gennaio alla terapia intensiva del Policlinico di Modena, per poter ottenere un migliore trattamento. Ma nonostante la terapia, purtroppo la donna è deceduta. Una doppia, terrificante tragedia, la vita di una bimba e quella della sua mamma distrutte a causa di un incidente sulle piste da sci. 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram