Bari, evento insolito al reparto maternità: uomo diventa papà a 93 anni

uomo diventa papà a 93 anniBari: evento insolito al reparto maternità dell’ospedale di Cerignola, a salutare la neo arrivata c’è un uomo che è diventato papà a 93 anni.

Grande gioia poco prima di San Valentino al reparto di maternità dell’ospedale ‘Tatarella‘ di Cerignola che ha accolto un bambino in perfetta salute. A dare alla luce al neo arrivato è stata una donna di 42 anni residente nel Comune di Foggia, ma a rendere una notizia questo lieto evento è l’età dell’altro genitore: il papà della piccola è un uomo di 93 anni che da quattro è sposato con la madre.

Secondo quanto raccontato dal personale dell’ospedale all’emittente locale ‘Tg Norba‘ quando l’uomo è arrivato in sala, tutti lo avevano scambiato per un altro parente (il padre o l’anziano zio) e quando l’uomo ha spiegato di essere il padre, tutti sono stati colti da un misto tra stupore e incredulità. Dalle fonti locali si scopre che la coppia è convolata a nozze in Marocco 4 anni fa e che dopo lo sposalizio l’uomo, originario di Bari, si è trasferito dalla moglie a Foggia.

Diventa papà a 93 anni: il piccolo è già a casa con i genitori

La notizia di questa paternità da record si è diffusa rapidamente e i giornalisti hanno chiesto alla coppia se volesse rilasciare un’intervista data l’eccezionalità dell’evento. Il papà da record e la consorte, però, hanno preferito rimanere nell’anonimato e non commentare la lieta novella, peraltro arrivata proprio a ridosso di San Valentino. Una decisione comprensibile, visto che già la notizia ha avuto un grande risalto mediatico e la coppia vuole godersi questo momento di felicità con il proprio piccolo.

 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram