Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

In topless per protestare contro la Brexit. Il video della giornalista è virale

CONDIVIDI

rachel johnson brexit topless Rachel Johnson ha deciso di mostrarsi in topless negli studi di Sky. 

La sorella del deputato conservatore Boris Johnson conduce il notiziario The Pledge insieme ad alcuni colleghi. La Johnson, nota giornalista britannica, ha cominciato il programma con una camicetta di seta, e ha voluto denunciare con forza la difficoltà di parlare di Brexit perchè a suo dire il dibattito sarebbe arrivato ormai “ad un punto di saturazione”.

All’improvviso, mentre proseguiva nel suo discorso, Rachel Johnson – che è contraria al divorzio con l’Unione Europea, a differenza di suo fratello Boris – si è improvvisamente tolta la camicetta, rimanendo in topless sotto gli occhi dei colleghi Nick Ferrari e Carole Malone.

Il gesto è una provocazione contro la Brexit

Il topless della Johnson è stato subito coperto da una fascia opaca, opportunamente sovrapposta da Sky. Il gesto è stato una sorta di provocazione molto simile a quella dell’attivista anti Brexit Victoria Bateman, che un paio di settimane fa aveva messo in scena una roba praticamente identica sulle reti Bbc.

Il topless della nota giornalista britannica non è durato molto, dato che dopo poco la Johnson ha deciso di rivestirsi. Quanto basta, però, per far diventare il video virale sul web. La battaglia tra i favorevoli alla Brexit e i contrari all’uscita dall’UE si svolge anche così.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram