Nacho Vidal ha l’HIV: la conferma dopo alcuni test. Panico nel mondo del porno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:37

nacho vidal Un annuncio shock che ha mandato nel panico il mondo del porno. 

Nacho Vidal, ribattezzato da molti il Rocco Siffredi catalano, ha l’HIV. Una notizia che ha scatenato praticamente il caos nell’industria pornografica, tanto che l’intera produzione di film è stata bloccata per un mese.

La prima testata a rivelare questa notizia è stato il quotidiano catalano El Nacional, grazie ad alcuni fonti interne ritenute affidabili. Nacho Vidal avrebbe effettuato alcuni test in una clinica di Barcellona, scoprendo così la sieropositività.

Tutte le attrici che hanno lavorato con lui di recente sono state subito informate. Anche tutti gli attori che hanno lavorato con Nacho Vidal negli ultimi tempi dovranno sottoporsi a test medici.

Nei film porno non si usano i preservativi

La notizia ha avuto ovviamente un ampio risalto mediatico, non soltanto in Spagna.

Contrarre l’HIV nel mondo del porno non è affatto impossibile, dato che nei film hard non vengono utilizzati i preservativi: il pubblico di questo “circus” non li digerisce.

Nacho Vidal è ribattezzato il Rocco catalano, anche perchè fu proprio Rocco Siffredi a lanciarlo nell’industria pornografica circa vent’anni fa. In passato, il pornodivo ha anche partecipato come concorrente all’Isola dei Famosi spagnola. Nel 2017 commosse tutti con una lettera dove esprimeva tutto il suo amore per la figlia trans.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram