Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Google Maps colpisce ancora: uomo sorpreso a fare qualcosa di sconveniente in pubblico

CONDIVIDI

Le riprese fotografiche che consentono di implementare la banca dati di Google Maps hanno ripreso un’altra scena esilarante

©Google Maps

Google Maps colpisce ancora, è proprio il caso di dirlo. Numerose, nel corso degli anni, le fotografie che sono finite online per arricchire la banca dati del noto servizio che consente di ricercare luoghi ed indicazioni stradali. Tra queste, anche fotografie scattate, per così dire, al “momento giusto”: fidanzati colti nel bel mezzo di effusioni, persone immortalate durante il divampare di una rissa, e così via. L’ultima fotografia particolare arriva dal Messico ed immortala un uomo che fa qualcosa nelle vicinanze di un muro. Vediamo di che si tratta.

 Google Maps colpisce ancora: immortalato un uomo che fa i suoi bisogni all’aperto

Capelli castani, età indefinita (quasi sicuramente sulla cinquantina), sesso maschile, tratti somatici volutamente non distinguibili. Indossa una tuta nera e una maglietta azzurrina si intravede al di sotto della giacca. L’uomo tiene fermo con l’avambraccio sinistro un ombrello nero, chiuso, schiacciandolo contro il suo corpo, mentre urina su di un muro decorato con dei graffiti (foto). È questa l’ultima fotografia “imbarazzante” che è finita su Google Maps: arriva dal Messico e sta facendo il giro del mondo online. Il viso dell’uomo è stato chiaramente sfocato per scelta di Google, ma pare proprio che stesse guardando verso la telecamera mentre espletava i suoi bisogni. Si è trattato, dunque, di un atto compiuto in modo deliberato, pur sapendo che una telecamera stava per riprendere tutto.

Maria Mento
Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram