Il bidet si rompe, lui si ferisce e muore: il decesso shock di un anziano signore di 74 anni

Un uomo di 74 anni si è ferito con i frammenti del suo bidet rotto: è morto a causa di un’emorragia

La stazione dei Carabinieri di Oppenao (da VeronaSera)

Stava utilizzando il bidet per dedicarsi alla sua pulizia personale ma questo normalissimo atto di igiene intima (che dovrebbe essere routinario per ognuno di noi) ha decretato la morte di un anziano signore di 74 anni. Il dramma si è consumato nella notte tra sabato e domenica a Verona (Veneto). L’uomo si è ferito con i frammenti di ceramica del sanitario, che si è rotto sotto il peso del suo corpo dividendosi in diversi pezzi. Uno di questi frammenti ha ferito l’uomo alla gamba: l’anziano è deceduto in seguito ad una gravissima emorragia.

Uomo si ferisce con il bidet rotto e muore, l’anziano viveva da solo nella sua casa

Una morte shock, la notte scorsa, a Isola Rizza. Ci troviamo in Provincia di Verona, in Veneto, e qui ha perso la vita in una maniera assurda e molto sfortunata un anziano signore di 74 anni. Le generalità della vittima non ci sono note: sappiamo che il signore viveva in casa da solo dopo la morte della moglie. L’uomo si era alzato per andare in bagno e si era successivamente poggiato al bidet quando il sanitario si è rotto scomponendosi in diversi pezzi. Un frammento di ceramica ha ferito l’uomo alla gamba, scatenando un’emorragia che lo ha ucciso in breve tempo. L’anziano non è riuscito né a fermare il flusso del sangue né l’acqua del rubinetto che aveva aperto per rinfrescarsi.

Uomo si ferisce con il bidet rotto e muore, l’allarme dato dalla vicina di casa

L’acqua ha iniziato, così, ha continuato a scorrere per ore insospettendo una vicina di casa che ha dato l’allarme. Sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco e i Carabinieri di Oppeano, ma ormai non c’era più nulla da fare: i Vigili hanno fatto irruzione e hanno ritrovato il corpo dell’uomo. Prima di morire era riuscito a raggiungere il soggiorno di casa sua, forse nel tentativo di riuscire a procurarsi il necessario per fermare la fuoriuscita del sangue. È chiaro che si sia trattato di un incidente domestico conclusosi nel peggiore dei modi, ma i Carabinieri stanno effettuando comunque tutti gli accertamenti necessari al fine di capire con certezza quanto possa essere accaduto.

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram