Home Tempi Postmoderni Scienze

Irripetibile scoperta scientifica: pesce femmina fertilizza le proprie uova. Gli scienziati la ribattezzano “Maria”

CONDIVIDI

Irripetibile scoperta scientifica: pesce femmina fertilizza le proprie uovaScoperta scientifica irripetibile: scienziati scoprono un pesce femmina in grado di fertilizzare le proprie uova e la ribattezzano “Maria”.

Un gruppo di ricercatori britannici si è trovato davanti ad una scoperta scientifica senza precedenti. Uno degli spinarelli prelevati nel mare del Nord per gli studi ha infatti depositato all’interno dell’acquario in cui era tenuto delle uova già fertilizzate. L’evento è unico nel suo genere visto che nessuna specie che si riproduce attraverso la deposizione delle uova è in grado di auto fertilizzarsi.

Gli studiosi hanno accolto con entusiasmo quella scoperta ed hanno tenuto negli acquari dell’Università i neonati. Osservando le fasi di crescita di questi piccoli, gli scienziati hanno appurato che erano in perfette condizioni di salute e non presentavano malformazioni genetiche, dunque hanno voluto approfondire il fenomeno per capire come fosse stato possibile.

Pesce femmina fertilizza le proprie uova e viene ribattezzata “Maria”

Gli studiosi hanno pensato a quali potessero essere le spiegazioni di questo evento insolito e si sono risposti che c’erano solo due possibilità: la prima era che il pesce fosse ermafrodita, la seconda che avesse effettuato la partenogenesi, ovvero la duplicazione cellulare (una sorta di clonazione). La prima ipotesi è stata scartata da un’esame degli organi genitali, mentre la seconda è stata fugata dall’esame comparativo del dna che ha mostrato come tra madre e figli ci fosse diversità genetica.

L’unica spiegazione rimasta è che possa essere stata fecondata mentre aveva le uova nel ventre: “Ciò che verosimilmente è successo – spiega uno dei ricercatori al ‘Daily Star‘ – è che questo esemplare stava per depositare le uova dove le aveva lasciate un’altra femmina e dove un maschio le aveva già fertilizzate”. Gli studiosi hanno considerato anche la possibilità che non sia stata fecondata ed è per questo che l’hanno ribattezzata “Maria”.

 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram