Furgone fugge dalla Polizia e investe un’automobile: morti due anziani di 70 anni

Un furgone che percorreva ad alta velocità il quartiere di Greenwich ha investito una vettura con a bordo due passeggere: due anziani sono morti

La scena dell’incidente ©PA

Un inseguimento della Polizia avvenuto a Eltham (nel quartiere londinese di Greenwich) si è concluso in un autentico dramma. Un furgoncino, che stava cercando di sfuggire alla caccia degli agenti di Scotland Yard, ha investito un’automobile. Due persone di 70 anni che si trovavano a bordo della vettura hanno perso la vita.

Furgone fugge dalla Polizia e investe un’automobile, il furgone aveva superato i limiti di velocità

Un furgoncino Ford Transit in fuga dalla Polizia ha investito, poco dopo la mezzanotte di oggi, una Citroen C3 su Footscray Road, a Eltham. Siamo a Londra e chi era alla guida del furgone stava cercando di evitare i controlli effettuati su strada da Scotland Yard. Secondo quanto si apprende dai media locali (Daily Star Online), il furgoncino non ha rispettato i limiti di velocità e non è riuscito a scansare la vettura che ha trovato sul suo cammino. Nel drammatico impatto, purtroppo, sono deceduti due anziani signori di 70 anni che si trovavano a bordo della Citroen C3. Le vittime sono un uomo e una donna ed entrambi sono stati dichiarati sulla scena stessa dell’incidente.

Furgone fugge dalla Polizia e investe un’automobile, sotto indagine anche gli agenti coinvolti

Il conducente del furgoncino, le cui generalità non sono note, è stato tratto in arresto con l’accusa di guida pericolosa, di guida in stato di ebbrezza (probabilmente, oltre ad essere ubriaco, l’uomo guidava anche sotto effetto di stupefacenti) e dell’omicidio colposo di due persone. Il furgoncino, come ha fatto sapere anche Scotland Yard, era stato preso a noleggio. Nello schianto sono state coinvolte anche altre vetture, parzialmente danneggiate, che si trovavano in sosta nei paraggi. Adesso si dovrà capire cos’abbia provocato l’incidente mortale e se la Polizia si sia comportata correttamente prima dello schianto. Sull’operato dei Poliziotti sta indagando l’Ufficio indipendente per la condotta di Polizia: “I nostri investigatori hanno assistito alla scena e alle procedure post-incidente per raccogliere le prove iniziali e le nostre indagini si concentreranno sulle azioni della polizia prima dello schianto. I nostri pensieri sono con la famiglia e gli amici dei defunti e tutti coloro che sono stati colpiti da questo incidente e ci metteremo in contatto con la famiglia al momento opportuno per spiegare il nostro ruolo“.

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram