Si lancia dalla mansarda per fuggire all’incendio: morta una 21enne di Chiavari, salvi l’amico e il fidanzato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:16
Si lancia dalla mansarda per sfuggire all’incendio: morta una 21enne di Chiavari
A sinistra la vittima

Si lancia dalla finestra per fuggire all’incendio, muore 21enne

È morta la ragazza di 21 anni di Chiavari che si è gettata dal terzo piano di una casa per cercare di sfuggire ad un incendio. 

La tragedia è avvenuta nella notte fra venerdì e sabato, quando in una palazzina ad Antey Saint André, Valle d’Aosta, la giovane di 21 anni si era lanciata dalla mansarda situata al terzo piano, per salvarsi da un incendio che si era sviluppato nella casa.

Assieme a lei nell’abitazione c’era anche il fidanzato di 24 anni, Matteo Tunioli, anche lui di Chiavari, ed un amico di 23 anni. Assieme alla ragazza, Matteo si era calato dalla finestra e i due sono precipitati per una decina di metri. 

Morta stamattina la giovane rimasta ferita 

La 21enne, di nome Mihaela Cheli, aveva riportato dei gravissimi traumi nella caduta. Il suo fidanzato è rimasto anche lui ferito, ma in modo meno grave perché la sua caduta è stata attutita da un’antenna, ed è stato ricoverato all’ospedale d’Aosta; è stato dimesso ieri. Il terzo giovane che si trovava in casa, Leonardo Bertucco, 22 anni, di Lavagna, ha attraversato le fiamme e ha riportato un’intossicazione da fumo: è ricoverato a Fare Novarese e non è in pericolo di vita.

Mihaela Cheli era stata subito ricoverata e le sue condizioni erano apparse disperate. Il suo volo di dieci metri dalla mansarda non è stato attutito come quello del fidanzato, ed aveva riportato lesioni gravissime alla testa, dopo averla battuta sul selciato.

Purtroppo la 21enne non ce l’ha fatta, come ha confermato la Centrale Unica di Soccorso Aostana. “Nel corso della notte la giovane paziente ricoverata nel reparto di rianimazione in seguito al politrauma riportato a causa di una caduta dall’alto è deceduta. Con autorizzazione dei familiari, è stato eseguito un prelievo multiorgano” ha comunicato la Centrale. 

Le cause del rogo, che ha colpito la casa della nonna di Tugnoli, sono da accertare, probabilmente sono scaturite dal camino lasciato acceso. Indagano i carabinieri. 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!