Ragazzi dispersi in Sicilia, recuperato un corpo in mare. Proseguono le ricerche degli altri due ventenni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:05

Ragazzi dispersi in Sicilia, recuperato un corpo in mare. Proseguono le ricerche Ragazzi dispersi, recuperato un corpo 

Uno dei ragazzi dispersi in Sicilia è stato trovato, purtroppo senza vita. Alle ore 9.15 della mattina, l’elicottero del secondo nucleo aereo della guardia costiera di Catania ha rinvenuto il corpo senza vita di uno dei tre ventenni dispersi in Sicilia a Santa Maria la Scala, Acireale, provincia di Catania.

Il corpo è stato recuperato alle 9.45 di mattina dopo essere stato avvistato ad un miglio e mezzo a sud di Santa Maria la Scala, in località Santa Maria delle Grazie. Continuano le ricerche dei due ragazzi ancora dispersi. 

Le ricerche sono rese complesse dal mare molto agitato, che per tutta la notte ha impedito ai sommozzatori di entrare in azione. 

Continuano le ricerche dei due ancora dispersi 

I tre ragazzi dispersi, Margherita Quattrocchi di 21 anni, il fidanzato Enrico Cordella, di 22 anni, e un loro amico, Lorenzo D’Agata, di 27 anni, erano a bordo della loro auto ieri sera quando un’onda anomala l’ha travolta e trascinata in acqua.  

I tre si trovavano sulla loro Fiat Panda, posteggiata sul molo del porto di Santa Maria la Scala, quando un’onda anomala ha colpito la vettura e l’ha trascinata in mare. A dare subito l’allarme un testimone che ha visto la drammatica scena. Nella notte sono stati trovati anche un portafoglio appartenente ad uno dei tre giovani, e un paraurti. Sul posto la polizia, la guardia costiera ed i sommozzatori. 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram