Spot sulla legalizzazione della Marijuana di Spike Jonze è virale: “E’ la nuova normalità”

Spot sulla legalizzazione della Marijuana di Spike Jonze è virale: "E' la nuova normalità"
(Screenshot Video)

Lo spot sulla legalizzazione della Marijuana girato dal famoso regista Spike Jonze per la compagnia MedMen è diventato virale sul web.

In questi ultimi anni, specie negli Stati Uniti d’America, la “questione Marijuana” è passata dall’essere un problema sociale ad essere una nuova frontiera del commercio in diversi stati membri. Ad essere cambiata è proprio la visione collettiva della sostanza, prima ritenuta una droga pericolosa per la salute ed ora considerata in primo luogo una sostanza utile per determinate problematiche di salute ed in secondo luogo una sostanza quotidianamente utilizzata ad uso ricreativo al pari dell’alcol.

A determinare questo cambio di prospettiva è stata sicuramente la ricerca scientifica, con la quale è stato possibile riscontrare che la dipendenza creata dalla Marijuana non era fisica come per le droghe pesanti, ma anche la consapevolezza che il proibizionismo, esattamente come quello delle bevande alcoliche, aveva fallito, ingrassando le tasche dei contrabbandieri e inceppando la macchina giuridica con migliaia di arresti e centinaia di processi all’anno. Inoltre è risultato evidente che per contrastare la vendita era necessaria una spesa economica non indifferente.

Lo spot sulla legalizzazione della Marijuana di Spike Jonez diventa virale

In questi giorni è stato pubblicato uno spot sulla legalizzazione della Marijuana diretto da Spike Jonez e commissionato dalla  MedMen, società che si occupa della vendita della Marijuana legale. Nel breve video il regista ci fa vedere una mini cronistoria della Marijuana in America partendo dai tempi dei padri fondatori, in cui la sostanza era ritenuta legale, passando per i tempi recenti in cui la vendita della sostanza è stata combattuta dalle leggi e dall’autorità, fino ad arrivare ad oggi, tempo in cui l’utilizzo della Marijuana è considerato normale.

Il tutto viene raccontato da un susseguirsi di tableau vivant (quelli che ci sono nei musei con le statue di cera che rappresentano vari periodi storici) che ci portano nelle varie epoche storiche e commentato dalla voce dell’attore Jesse Williams. Lo spot si conclude con l’attore che spiega come tutto questo sia divenuto la nuova normalità. La réclame è divenuta virale negli Stati Uniti e nel resto del mondo in pochi giorni, segnale probabilmente che anche in altre parti del mondo la legalizzazione è percepita come la “nuova normalità”.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram